ASA e OSS

Sai di cosa si occupa un OSS? Conosci le differenza tra l’OSS e l’ASA?

Operatore socio Sanitario (OSS)

L’OSS si occupa dei bisogni primari della persona al fine di favorirne il benessere e l’autonomia.

Lavora in contesti socio-assistenziali, socio-sanitari, ospedalieri, residenziali e domiciliari, in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e sociale; in ambito sanitario è prevalente la collaborazione con il personale infermieristico.

Per svolgere la professione è necessario aver conseguito una qualifica professionale – valida sul territorio nazionale– tramite la frequenza a un corso regionale e il superamento dell’esame finale.

Ausiliario socio assistenziale (ASA)

L’ASA attua interventi di assistenza alla persona nelle attività quotidiane e nell’espletamento delle funzioni personali essenziali.

Lavora in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario a ciclo diurno, residenziale o domiciliare.

Per svolgere la professione è necessario aver conseguito una qualifica professionale.